Il progetto Digital Bridge

Con il Progetto "Digital Bridge", l'Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna coordina un Consorzio di 26 Scuole e mira a proseguire nella regione l’implementazione (già avviata con il Progetto "Cosmopolitismo Digitale"), del PNSD (Piano Nazionale Scuola Digitale).
 
Le 26 Mobilità mirano a conseguire degli Obiettivi.
 
A livello generale, il Progetto...
come processo, intende offrire alle figure di sistema legate al Digitale una formazione internazionale innovativa: Azioni #28 (Animatore digitale) e #25 (Formazione per l’innovazione) ;
per i contenuti, individua corsi riguardanti soprattutto le Azioni #6 (BYOD), #15 (Scenari innovativi) e #23 (Autoproduzione contenuti);
come risultati, mettere le Scuole Beneficiarie del Consorzio in condizione di creare e condividere risorse strutturate: Azioni #23 (Autoproduzione) e #31 (Gallery).
 
A.S. 2017/2018: docente coinvolta nella mobilità: 
Prof.ssa Irene G. Cocco

Oslo – Norvegia dal  16 al 20 luglio 2018

Istituto/organizzazione ospitante:  ERUDITUS LANGUAGE SCHOOL, 301 HARDSTRASSE, 8005 ZURICH, SWITZERLAND;

Paese ospitante: NORVEGIA.

Descrizione dell'evento di formazione:

Descrizione dell'evento di formazione:
 
Questo corso è stato progettato per insegnanti di diverse materie e ha lo scopo di dotarli di idee pratiche al fine di migliorare la motivazione degli studenti e creare un ambiente di apprendimento amichevole, efficace e attraente. Un fattore chiave per organizzare questo evento formativo è rappresentato dall'opinione generale che i giovani sono sempre più coinvolti nella cultura dei giochi al di fuori della scuola piuttosto che nella scuola in sé. Possiamo affermare che l'istruzione ha molti obiettivi ma, in realtà, pochissime persone considererebbero "essere divertenti" come uno dei suoi obiettivi principali. Quello che pensiamo è "nessun dolore, nessun guadagno". E questo è esattamente ciò che intendiamo migliorare nel nostro evento di formazione. Durante il periodo del corso i partecipanti svilupperanno metodi di insegnamento interattivi che non possono sostituire con successo ma integrare i metodi tradizionali. In questo modo cercheremo di nutrire la fame "naturale" dei nostri studenti per la conoscenza usando l'affinità, anche naturale, umana dei giochi. Il corso di formazione cerca di convincere i partecipanti del valore dell'approccio interattivo combinato con (e non contro) quello tradizionale. Per fare ciò, faremo uso di esempi concreti delle migliori pratiche esistenti.
 
Preparazione:
 
Obiettivi del corso:
 
● Promuovere metodi di insegnamento interattivi
 
● Per sperimentare l'impatto dei giochi educativi
 
● Sviluppare la consapevolezza degli effetti positivi dei giochi educativi nell'aumentare la motivazione degli studenti
 
● Fornire un ambiente multiculturale per condividere esperienze legate all'uso di metodi interattivi di insegnamento
 
● Migliorare le capacità di lavorare in modo collaborativo in gruppi transnazionali.
 
● Migliorare le capacità di comunicazione
 
Risultati aspettati
 
Come risultato della partecipazione a questo corso di formazione, i partecipanti diventeranno più creativi nel loro insegnamento e saranno in grado di progettare materiali che sono stimolanti e attraenti utilizzando giochi educativi. Allo stesso tempo guadagneranno più fiducia in quanto utenti di inglese.
 
Metodologia:
 
● Questo corso tratterà l'importanza, l'effetto e l'impatto dei giochi educativi sulla motivazione degli studenti. Si concentrerà sui potenziali giochi che devono supportare l'apprendimento.
 
● Le lezioni si terranno in modo interattivo, con sessioni informative, workshop e gruppi di lavoro transnazionali, brainstorming e dibattiti. Si prevede che i partecipanti svolgano un ruolo attivo nel periodo di formazione, sperimentando da soli i giochi educativi e contribuendo con le proprie proposte.
 
● Le lezioni verranno insegnate in modo molto pratico sulla base del principio del "imparare facendo", che dovrebbe stimolare i partecipanti ad utilizzare le nuove informazioni acquisite e partecipare alle attività del corso.
 
● Durante l'ultima parte del corso, ai partecipanti verrà chiesto di proporre e sviluppare le proprie attività in base alle informazioni raccolte durante il corso.
 
●       Un questionario di valutazione sarà consegnato ai partecipanti in modo da raccogliere le opinioni dei partecipanti sulla formazione e sui suoi contenuti, organizzazione logistica, istruttori, materiali forniti e assi in che misura il corso è riuscito a migliorare le competenze dei partecipanti nel campo interattivo e insegnamento innovativo.
 

Questo corso è stato progettato per insegnanti di diverse materie e ha lo scopo di dotarli di idee pratiche al fine di migliorare la motivazione degli studenti e creare un ambiente di apprendimento amichevole, efficace e attraente. Un fattore chiave per organizzare questo evento formativo è rappresentato dall'opinione generale che i giovani sono sempre più coinvolti nella cultura dei giochi al di fuori della scuola piuttosto che nella scuola in sé. Possiamo affermare che l'istruzione ha molti obiettivi ma, in realtà, pochissime persone considererebbero "essere divertenti" come uno dei suoi obiettivi principali. Quello che pensiamo è "nessun dolore, nessun guadagno". E questo è esattamente ciò che intendiamo migliorare nel nostro evento di formazione. Durante il periodo del corso i partecipanti svilupperanno metodi di insegnamento interattivi che non possono sostituire con successo ma integrare i metodi tradizionali. In questo modo cercheremo di nutrire la fame "naturale" dei nostri studenti per la conoscenza usando l'affinità, anche naturale, umana dei giochi. Il corso di formazione cerca di convincere i partecipanti del valore dell'approccio interattivo combinato con (e non contro) quello tradizionale. Per fare ciò, faremo uso di esempi concreti delle migliori pratiche esistenti.

Il sito ufficiale del progetto si trova all'indirizzo seguente:

https://pnsdsar.wixsite.com/digitalbridge

Albo on line

albo on line

 
Go to top